Nov 22 2015

 ART. 3 e 6 | Costituzione dei Diritti per l'infanzia

Bambini e ragazzi hanno diritto a vivere e a crescere. I loro diritti vengono prima di tutto

  

IL MOSTRO PELOSO
di Henriette Bichonnier
Edizioni EL, 1985

Un mostro pelosissimo vorrebbe cibarsi di qualche umano, ma non riesce finché non trova un principe che con astuzia gli promette un umano molto più appetitoso si di lui.

Il principe ahimè è costretto a offrirgli la sua figliola Lucilla!!

Lucilla ha uno strano modo di affrontare questo mostro....a lei il mostro non fa nessuna paura; così i due ha inizio una battaglia all'ultima parola e Lucilla vince facendolo scoppiare e liberandolo da un brutto incantesimo!

Lucilla ha un potere straordinario...quello di spostare l'attenzione dal mostro a lei, tanto da far andare via ogni paura per lasciar spazio ad una sana risata.

 

 IL-mostro-peloso-di-Henriette-Bichonnierre event line

 

Un diritto stabilisce quello che puoi fare e ciò che debbono fare gli adulti che si occupano di te.
I diritti di bambini e bambine, ragazzi e ragazze di tutto il mondo sono descritti nella Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia, che è stata approvata all’unani-mità dall’Assemblea generale dell’ONU il 20 novembre 1989. La Convenzione è un documento che spiega come proteggere e tutelare bambini e ragazzi e fare in modo che crescano sereni e in salute, che sappiano e possano esprimere le loro idee e partecipare alla vita della comunità in cui vivono.

Hai il diritto di conoscere i tuoi diritti! La Convenzione, composta da 54 articoli, è stata ratificata da 193 nazioni: tutti i Paesi del mondo, tranne Stati Uniti e Somalia. L’Italia l’ha recepita e trasformata in Legge dello Stato nel 1991.
Questo documento è stato pensato, scritto ed approvato da adulti ed è rivolto ad altri adulti, ma l’articolo 42 dice che bambini e ragazzi hanno il diritto ad essere informati sui loro diritti, per conoscerli ed imparare ad esigere che siano rispettati. 

Ciò significa anche che ciascun ragazzo ha il dovere di rispettare i diritti degli altri ragazzi. Questo vale in generale per i diritti di tutte le persone. Conoscere la Convenzione quindi è molto importante. Ci sono molti libri che immaginano mondi, raccontano storie, parlano della vita e ci aiutano a riflettere sui diritti. Abbiamo chiesto ad alcuni amici di recensire per noi alcuni di questi libri che parlano dei diritti dei bambini…

 

Grazie a Emanuela Schiavon, maestra e preside della Scuola Primaria Paolo VI